7 notizie per iniziare al meglio il week-end

Valentina Palermo

Marzo 16, 2019

Resta Aggiornato

Lo sentite anche voi? Riuscite a percepire questo clima di libertà e spensieratezza? Il week-end è finalmente arrivato e davanti a noi ci sono due giorni di meritato riposo dopo un’intera settimana scandita dal solito tran tran. Per aiutarvi ad entrare nel mood adatto ad affrontare il fine settimana, vi proponiamo una carrellata di interessanti notizie sul mondo del cinema. Mettetevi comodi e godetevi questa scorpacciata di trailer, scoop e news.

 

Ana De Armas sarà Marilyn Monroe in Blonde

L’abbiamo ammirata in tutto il suo splendore nei panni dell’ologramma Joi in Blade Runner 2049. Presto potremo vederla recitare in un film biografico dedicato a una delle più grandi dive del cinema hollywoodiano. Stiamo parlando di Ana De Armas, attrice cubana che è appena stata scelta dal regista Andrew Dominik per interpretare il ruolo di Marilyn Monroe nel film Blonde.

Blonde sarà tratto dall’omonimo romanzo di Joyce Carol Oates pubblicato in Italia nel 2001. Lo script, firmato dallo stesso Andrew Dominik, era già pronto da tempo e aveva anche ricevuto il beneplacito della scrittrice americana.

Per alcuni anni il progetto era però rimasto in sospeso, ma adesso che è stata trovata l’attrice protagonista, la produzione è finalmente pronta a partire.

[nextpage title=”n”]

How do you live?: qualche aggiornamento sul nuovo film di Hayao Miyazaki

Sappiamo ormai da un po’ che Hayao Miyazaki e suo figlio Goro sono a lavoro per la realizzazione di due nuovi lungometraggi animati. Il primo, How do you live?, era previsto per l’estate del 2020, in tempo per le Olimpiadi di Tokio. Secondo le ultime indiscrezioni, l’uscita è stata però posticipata a data da destinarsi.

In una recente intervista il produttore Toshio Suzuki ha infatti dichiarato che in realtà il progetto non ha una scadenza:

“Con la produzione di questo nuovo film, stiamo provando a non avere una scadenza stabilita. Non vedo l’ora di scoprire il risultato del lavoro.”

Le notizie non sono quindi molto incoraggianti. Se può consolarvi, possiamo comunque dirvi che chi ha visionato i disegni di Miyazaki e di suo figlio ha espresso grande entusiasmo per il progetto.

How do you live? racconterà la storia del giovane Honda, un adolescente che vive una vita fin troppo tranquilla e noiosa. Il ragazzo instaura una fitta corrispondenza con suo zio il quale, attraverso saggi consigli, lo spronerà a prendere in mano la sua vita e a fare più di quanto gli altri si aspettano da lui.

[nextpage title=”n”]

Aladdin, Jasmine e il Genio prendono vita nel nuovo trailer di Aladdin

È online il nuovo trailer di Aladdin, il live action del classico Disney del 1992 firmato da Guy Ritchie. A differenza dei video rilasciati precedentemente, con questa nuova clip possiamo osservare meglio i protagonisti della pellicola Mena Massoud, Naomi Scott e soprattutto il Genio Will Smith alle prese con la loro magica avventura.

Il film arriverà nelle sale italiane il prossimo 22 maggio. Ma ecco nel frattempo il nuovo attesissimo trailer di Aladdin:

 

[nextpage title=”n”]

Tim Burton riceverà il David di Donatello alla carriera

Il premio alla carriera – David for Cinematic Excellence sarà assegnato a Tim Burton. Il regista americano riceverà la prestigiosa statuetta il 27 marzo nel corso della cerimonia di premiazione condotta da Carlo Conti.

L’annuncio è stato dato da Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano, che ha lodato il genio di Burton dichiarando:

“Burton è certamente uno dei grandi innovatori della storia del cinema e la sua opera è la visionaria prosecuzione di una grande tradizione culturale che parte da Edgar Allan Poe, attraversa l’espressionismo e il surrealismo, l’illustrazione e il fumetto, per arrivare fino all’arte digitale: il risultato è una sintesi personale di profonda poesia in cui emerge, con malinconica ironia, il racconto di figure e temi attualissimi, su tutti la paura dell’altro, e insieme l’empatia con il diverso, il “mostro”, la difficoltà e la necessità di trovare una conciliazione con gli esclusi e gli incompresi”.

Presto potremo rivedere lo straordinario talento di Tim Burton al cinema in Dumbo, live action del film d’animazione Disney del 1941 in uscita il 28 marzo.

[nextpage title=”n”]

Tuca e Bertie: online una featurette della nuova serie dei creatori di Bojack Horseman

Dopo Bojack Horseman, Lisa Hanawalt, Raphael Bob-Waksberg e i produttori Noel Bright e Steven A. Cohen hanno unito ancora una volta le loro forze per una nuova interessante serie animata. Il titolo è Tuca e Bertie e approderà sulla piattaforma Netflix il prossimo 3 maggio.

Protagoniste della serie sono due femmine di uccello dalle sembianze antropomorfe che condividono lo stesso appartamento ma che non potrebbero essere più diverse. Tuca è spavalda e vanitosa, mentre Bertie è una sognatrice molto ansiosa.

Tiffany Haddish e Ali Wong hanno doppiato i due personaggi. Ascoltiamole parlare del progetto nel seguente video:

 

[nextpage title=”n”]

Charlie Says: diffuso il trailer del film su Charles Manson

La figura di Charles Manson continua ad influenzare il cinema. Se Quentin Tarantino ha voluto inserire (seppur in maniera trasversale) il massacro di Cielo Drive nella sua ultima fatica Once Upon a Time in Hollywood, la regista canadese Mary Harron ha deciso di raccontare la storia del famoso criminale in Charlie Says.

La pellicola, che arriverà nelle sale americane il 10 maggio, sarà incentrata in particolare sulla setta creata da Manson e sull’influenza che l’uomo ebbe sul gruppo di giovani donne che uccisero Sharon Tate e i suoi amici la notte del 9 agosto del 1969.

Protagonisti del film sono Matt Smith nei panni di Charles Manson e Hannah Murray, Sosie Bacon e Marianne Rendón in quelli delle ragazze da lui plagiate.

Di seguito potete guardare il primo trailer:

[nextpage title=”n”]

The Flash: le riprese potrebbero iniziare a novembre

Cominciano a circolare i primi rumor a proposito dell’inizio delle riprese del film The Flash. Dopo il rinvio dello scorso febbraio, il progetto sembrava essere stato accantonato, ma a quanto pare qualcosa ha iniziato a muoversi.

Secondo il sito TheGWW, il primo ciak di The Flash dovrebbe essere battuto il prossimo novembre, in modo tale da permettere al film di arrivare nelle sale nel 2021.

Il protagonista Ezra Miller ha dichiarato che il rinvio delle riprese non può che far bene al cinecomic. L’attore è infatti sicuro che in questo modo ci sarà tutto il tempo per produrre uno dei migliori film sui supereroi mai realizzati e che i fan apprezzeranno moltissimo il risultato.

 

Se hai trovato questo articolo interessante leggi anche: Silenzio in sala: I migliori film in uscita a Marzo

Correlati
Share This