Cinebattiamo

 

“Come sosteneva Gilles Delueze, la critica cinematografica non deve rinchiudersi all’interno del cinema stesso, ma imparare a dialogare con gli altri saperi, arti e culture. Partendo da questo presupposto, la ricerca di Cinebattiamo è quella di utilizzare il cinema come mezzo per aprire altri orizzonti, per far emergere altre domande, che trovano nella filosofia, nella letteratura, nella musica, nell’arte e nel cinema stesso i loro interlocutori prediletti. Immaginandosi dialoghi tra autori e personaggi finzionali, intrecciando un film con una canzone o con un romanzo, ci ritroviamo nel poetico cinematografico, poiché Cinebattiamo si allontana dal cinema per tornarci con una consapevolezza maggiore.”

 

“Come sosteneva Gilles Delueze, la critica cinematografica non deve rinchiudersi all’interno del cinema stesso, ma imparare a dialogare con gli altri saperi, arti e culture. Partendo da questo presupposto, la ricerca di Cinebattiamo è quella di utilizzare il cinema come mezzo per aprire altri orizzonti, per far emergere altre domande, che trovano nella filosofia, nella letteratura, nella musica, nell’arte e nel cinema stesso i loro interlocutori prediletti. Immaginandosi dialoghi tra autori e personaggi finzionali, intrecciando un film con una canzone o con un romanzo, ci ritroviamo nel poetico cinematografico, poiché Cinebattiamo si allontana dal cinema per tornarci con una consapevolezza maggiore.”

PPPP – La doppia parabola di Porcile

PPPP – La doppia parabola di Porcile

«Il contenuto politico implicito di Porcile è una disperata sfiducia in tutte le società storiche: dunque, anarchia apocalittica. Essendo così atroce e terribile il "senso" del film, non potevo...

Pasolini e il mito tra Edipo re e Medea

Pasolini e il mito tra Edipo re e Medea

Se Accattone (1961) e Mamma Roma (1962) rappresentano le prime espressioni di quella poetica gramscianamente nazional-popolare che intride il cinema di Pier Paolo Pasolini, Edipo re (1967) e Medea...

La favola ai tempi dello Chazelle gaze

La favola ai tempi dello Chazelle gaze

C'era una volta la favola che iniziava con «c'era una volta» e che si concludeva con «e vissero tutti felici e contenti». In mezzo il percorso era fatto di mancanze, aiutanti, oppositori e prove...

Closer – Perché l’amore non basta?

Closer – Perché l’amore non basta?

Closer, diretto da Mike Nichols, riflette la sua magistrale capacità di rappresentare sensibilmente la conflittualità dei rapporti umani. Per conflittualità non bisogna pensare subito al peggio, al...