Lady Oscar – L’amore oltre il dovere

Valentina Palermo

Marzo 25, 2021

Resta Aggiornato

I cartoni animati, quelli istruttivi! Se ricordiamo ancora qualcosa della Rivoluzione Francese lo dobbiamo forse più a una serie degli anni ’80 che alle lezioni di storia che ci sono state impartite fra i banchi di scuola. La serie in questione è (l’avrete senza dubbio capito) Lady Oscar, adattamento del manga Le rose di Versailles, della fumettista giapponese Riyoko Ikeda.

Nei suoi quaranta episodi, Lady Oscar ci ha accompagnati alla Corte del Re di Francia Luigi XVI e della sua consorte Maria Antonietta, intrigandoci con le vicende di personaggi realmente esistiti mescolati a eventi di fantasia.

Per quanto lo show fosse seguito da un pubblico molto giovane, non si è però fatto scrupoli a mostrare omicidi, complotti, suicidi e persino la storia di un nobile lascivo intenzionato a sposare una ragazzina. Insomma, come ogni anime “made in Japan” di quel periodo, anche Lady Oscar è riuscito a traumatizzarci a dovere.

Lady Oscar è senza dubbio uno degli anime più belli della storia del piccolo schermo. Scopriamo insieme gli amori che l'hanno caratterizzato.

Ciò su cui ci concentreremo oggi, però, non sono i molteplici shock che lo show ci ha causato da bambini, ma i personaggi verso cui la nostra Oscar François de Jarjayes ha provato dei sentimenti d’amore. A essere onesti anche in queste circostanze non sono mancati dei momenti capaci di turbare il giovane pubblico incollato davanti alla TV, come l’aggressione subita dall’amico André.

Ma andiamo con ordine. È importante dare il giusto peso agli avvenimenti salienti e ai protagonisti che hanno caratterizzato uno degli anime più belli della storia del piccolo schermo.

Lady Oscar e il conte Fersen: l’amore non ricambiato

La storia di Lady Oscar la conosciamo tutti. Il generale Jarjayes, nobile francese fedele alla Corona, decide di chiamare la sua ultima figlia Oscar e di avviarla alla carriera militare perché, come recita la sigla originale del cartone: «il buon padre voleva un maschietto, ma ahimè sei nata tu».

Nel corso della serie vediamo quindi la giovane indossare esclusivamente uniformi e vestiti maschili. L’unica occasione in cui Lady Oscar ci concede il privilegio di farsi ammirare con un abito da donna è un ballo a corte.

La decisione di mettere da parte giacche militari e spade per una sera ha una ragione ben precisa: il tentativo di impressionare un uomo. Il soggetto in questione è Hans Axel von Fersen, un conte svedese da annoverare fra le figure storiche realmente esistite apparse nello show. Fersen è la prima persona ad attrarre Oscar (da un punto di vista non esclusivamente fisico): è un uomo d’onore, è affascinante e in più di un’occasione le mostra la sua gentilezza.

C’è solo un piccolo problema, ovvero che il conte è perdutamente innamorato di Maria Antonietta. 

Lady Oscar è senza dubbio uno degli anime più belli della storia del piccolo schermo. Scopriamo insieme gli amori che l'hanno caratterizzato.

Nonostante l’amore per lui non sia ricambiato, il personaggio di Fersen svolge un ruolo importantissimo nell’evoluzione della nostra eroina. Prima di incontrarlo, Lady Oscar era sempre stata concentrata esclusivamente sulla sua carriera militare e sulla sua missione di proteggere la regina.

L’amore provato per lui la cambia, la costringe a fare i conti con quella parte della sua personalità che aveva per anni sepolto sotto i gradi dell’esercito di Sua Maestà. Purtroppo, però, le cose non vanno come avrebbe voluto il cuore di Oscar: lui ha occhi solo per Maria Antonietta, mentre lei deve accontentarsi della sua amicizia.

Il dolore provocato dalla delusione amorosa viene accentuato dal suo ruolo di angelo custode della sovrana. Oscar è infatti costretta ad aiutare la coppia a nascondere la loro liaison facendo persino da messaggero tra i due.

Mette da parte l’amore in favore del dovere, nonostante ciò le causi dolore. Dato che Fersen non ricambia i suoi sentimenti, Oscar decide di seppellire per sempre la sua parte femminile per non soffrire più, ma nel momento in cui crede di essere riuscita a costruirsi una corazza protettiva, un’altra presenza maschile cambia la sua vita.

Lady Oscar e André: l’amore carnale

Oscar e André sono cresciuti insieme. Sono migliori amici sin dall’infanzia e hanno condiviso avventure e disavventure non esitando a mettere a rischio la propria vita per salvarsi a vicenda. La nascita dell’amore fra i due è quasi scontata fin dalla prima puntata. Tutti sembrano accorgersene, tranne la nostra bionda protagonista che considera André un fratello.

Il primo approccio amoroso del ragazzo nei confronti di Lady Oscar non è proprio dei migliori, anzi costituisce una delle scene più scioccanti della storia dei cartoni animati. 

Lady Oscar è senza dubbio uno degli anime più belli della storia del piccolo schermo. Scopriamo insieme gli amori che l'hanno caratterizzato.

I due hanno un diverbio. André la spinge sul letto, si pone su di lei e le strappa la camicia lasciando intuire che a questo possa seguire un’azione ben peggiore. Oscar piange e lui, accorgendosi di essersi spinto decisamente oltre, la lascia andare confessandole i suoi veri sentimenti. In questo momento la vulnerabilità di Lady Jarjayes viene allo scoperto e capiamo che anche la coraggiosa soldatessa può provare paura, e lo capiamo nel peggiore dei modi, scoprendo cioè il lato violento del personaggio di André.

Lui fa qualcosa di terribile che di certo non sarebbe stato perdonato in nessun cartone animato odierno, ma siamo tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80 e quell’azione che oggi, a ragione, sarebbe vista come assolutamente deprecabile, non costituisce un ostacolo all’accendersi della passione tra i due.

Nelle puntate successive Lady Oscar, infatti, lo perdona e si accorge di amarlo a sua volta. A questo punto della storia ci ritroviamo davanti a un’altra scena che non si sa come abbia fatto a passare la censura italiana, vale a dire quella in cui fanno l’amore.

https://www.youtube.com/watch?v=_dPYrnuT7gw&ab_channel=Naaio_96_mv

Ovviamente nella scena tutto è lasciato all’immaginazione e nulla è mostrato. C’è, però, da ricordare ancora una volta che far vedere due corpi nudi che si legano in un abbraccio è decisamente oltre il massimo consentito per un pubblico di bambini.

Lady Oscar e Maria Antonietta: l’amore fedele

Non si può dimenticare infine un ultimo personaggio per cui Oscar prova un forte sentimento. Parliamo di Maria Antonietta. Di certo ciò che c’è tra le due non è amore nel significato canonico del termine, ma una forte stima condita dal senso del dovere e della responsabilità.

Lady Oscar è senza dubbio uno degli anime più belli della storia del piccolo schermo. Scopriamo insieme gli amori che l'hanno caratterizzato.

Proteggere la famiglia reale, in particolare la regina, è la missione della vita di Oscar.

Per anni lei mette in pericolo la sua vita per quella ragazza tanto ingenua quanto inadatta a ricoprire il ruolo di moglie di un regnante di un Paese dove le disuguaglianze tra le classi sono pesantissime. Nonostante tutto, la nostra protagonista segue con abnegazione il suo dovere anche quando farlo è troppo doloroso.

Da parte sua, Maria Antonietta vede il capo delle guardie reali non solo come una servitrice dello Stato, ma anche come un punto di riferimento meritevole della sua fiducia e del suo rispetto incondizionato.

Ciò che si interpone tra Lady Oscar e la regina e che spezza questo legame così solido è la Rivoluzione Francese. L’evento costringe Oscar a prendere una posizione opposta rispetto al suo ruolo, perché continuare a stare dalla parte di chi spara sul popolo le è impossibile. Questo stravolgimento viene visto da molti, il troppo esigente generale Jarjayes in primis, come un tradimento.

La regina non è dello stesso parere. Oscar ha voltato le spalle alla famiglia reale, ma lei la perdona e intercede in suo favore, memore del servizio fedele e costante che ha svolto per due decenni. No, quello tra Lady Oscar e Maria Antonietta non è l’amore sentimentale, ma di certo il legame più duraturo e forte di tutta la serie animata.

Leggi anche: Demon Slayer – Il segreto del successo

Correlati
Share This